Faq

Le vostre domande, le mie risposte

Domande frequenti per il servizio reportage matrimonio in Toscana e per tutti i servizi fotografici in genere

Quando si è in cerca di un fotografo per il proprio reportage di matrimonio, o per uno shooting fotografico per neonati, o qualsiasi altro tipo di servizio fotografico, le domande e i dubbi che possono venire in mente sono davvero tante. In questa pagina potrete consultare le risposte fornite per la maggior parte delle domande che mi vengono rivolte più di frequente.

Voglio ricordarvi però, che potete sempre scrivermi per qualsiasi richiesta o informazioni all’indirizzo lauramalucchi@gmail.com, telefonarmi al numero +393485958998 oppure inviarmi un messaggio tramite il modulo presente a sulla pagina “Fotografo matrimoni Firenze“.

Ho base a Pistoia, in Toscana, ma amo spostarmi in tutta Italia ed eventualmente anche all’estero: adoro viaggiare e conoscere persone e culture diverse.

Cerco di raccontare il giorno del vostro matrimonio attraverso le emozioni, fissandole nella mia macchina fotografica, in modo naturale e spontaneo, con molta discrezione e lasciandovi liberi di godervi la vostra festa e rispettando le vostre richieste qualunque esse siano. Il mio approccio si potrebbe definire da “reportage” di matrimonio, con attenzione a tutte le sfumature romantiche, e ai tanti particolari che hanno luogo in quel giorno.

Sarò personalmente io a farle, affiancata da un secondo fotografo, in modo da poter raccontare e documentare al meglio tutte le fasi salienti.

Dedico l’intera giornata agli sposi, partendo dai preparativi di entrambi fino alla festa finale, circa 10/11 ore.

Sicuramente, quasi sempre sfrutto i momenti successivi la cerimonia per fare ritratti ai novelli sposi: finalmente rilassati potranno godere di questa loro intimità. Potrete decidere voi, in piena libertà quanto tempo dedicare a questi scatti, che potranno essere fatti in un luogo specifico da voi scelto o concordato con me oppure nella location dove avverrà il ricevimento. Consiglio sempre di fare questi scatti, perché arricchiranno le loro pareti o i loro album di ricordi. A volte gli sposi, nella fretta di raggiungere gli invitati, non sempre sono disponibili ad effettuarli. A mio parere ciò è un vero peccato perché questa piccola sessione fotografica non porterà via molto tempo, solitamente una trentina di minuti.

Certamente è possibile farlo, consiglio sempre di incaricare un parente stretto o un amico di famiglia per l’organizzazione dei gruppi cosi da ottimizzare i tempi.

Questo non saprei dirlo con precisione, molto dipende dallo svolgimento del matrimonio ma verranno riprese con sicurezza tutte le fasi salienti di quel giorno.

Solitamente consegno dalle 400-500 alle 800-900 foto, in base al pacchetto che gli sposi sceglieranno.

Le foto selezionate per la consegna, che saranno tutte in alta risoluzione, verranno consegnate in un cofanetto di legno contenente una chiavetta usb anch’essa in legno, 2 dvd con impressa una foto degli sposi e una slide di circa 120-130 foto con musica. Ho fatto questa scelta perché possiate avere fin da subito qualcosa di tangibile in modo da poter rivivere immediatamente la magia di quel giorno e condividerla con le persone che più amate.

Sarò personalmente io ad eseguire la scelta, in modo da poter creativamente raccontare la storia del vostro matrimonio.

Lascerò a voi la possibilità di scegliere circa 30 foto da inserire nell’album. Successivamente creerò la storia in base a quelle che avete scelto. A questo punto rivedremo insieme l’impaginato e potrete fare un cambiamento se lo riterrete necessario.

Non faccio servizi video, però posso consigliarvi dei bravi professionisti del settore di cui mi avvalgo da tempo e con cui ho una grande intesa, fattore molto importante per poter fare entrambi un buon lavoro. Tuttavia lascio sempre agli sposi la libertà di scegliere chi preferiscono.

In genere se il matrimonio ha luogo a inizio stagione, riesco a consegnare le foto entro 60 giorni, altrimenti la consegna delle foto può prorogarsi al massimo fino a 90-120 giorni.

La post produzione che effettuo personalmente su tutte le foto che verranno consegnate è un’ottimizzazione di luci, contrasti, colori e conversioni in bianco e nero, e apportando la mia visione creativa della vostra storia. Non eseguo fotoritocchi, ma qualora fosse necessario, cerco di togliere le piccole imperfezioni, come ad esempio un brufolo o piccole cicatrici.

In fase di scatto eseguo sempre un backup all’interno delle macchine fotografiche. Usando un’attrezzatura molto professionale sono infatti dotate di due slot di memoria. Appena tornata in studio archivio le foto su tre tipi di supporti differenti. Una volta consegnato il servizio consiglio sempre agli sposi di fare un’ulteriore backup della pendrive che consegno. In ogni caso custodirò una copia del vostro servizio fotografico per almeno 6 mesi dalla consegna.

Generalmente consiglio di informarsi e scegliere per tempo, circa 6-8 mesi prima, specialmente se la data del vostro matrimonio sarà un fine settimana nei mesi che vanno da giugno a ottobre. In caso non rientraste in queste tempistiche vi invito a contattarmi comunque e in qualsiasi momento.

Si, faccio parte di ANFM (Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti), della WPJA (Wedding
Photojournalist Association) e di Fearless Photographers, una tra le più’ importanti organizzazioni
Internazionali di cui fanno parte fotografi di matrimonio tra i più’ acclamati.

La proprietà resta al fotografo, ma il cliente potrà farne qualsiasi uso privato non commerciale. Richiedo sempre una liberatoria firmata da entrambi gli sposi sull’uso delle foto da pubblicare sul mio sito, sui social network, sui contest delle associazioni di settore ecc. Per me è importante, al fine di far conoscere il mio lavoro e poter condividere sul web quello che io realizzo.

Si, i file che vi consegnerò saranno tutti in alta risoluzione in modo che possiate farne tutti gli usi che vorrete, compresa la stampa.

Nel caso l’evento abbia luogo oltre i 50 km dal mio studio, verranno addebitate le spese di trasferta ed eventualmente anche quelle di pernottamento per due persone.

L’unica mia richiesta è quella di poter bere e mangiare qualcosa verso fine serata. Se fosse possibile, chiedo una piccolissima sistemazione per me e il mio secondo fotografo nei locali dove viene svolto il pranzo o la cena, in modo da essere presenti per riprendere eventuali festeggiamenti e brindisi agli sposi.

RICHIEDIMI UN PREVENTIVO!